In questa stagione è importate depurare tutti gli organi ed i distretti energetici del corpo, cercando di togliere le tossine più “pesanti”.

La tradizione indiana ci insegna a tale scopo una semplice pratica di attivazione energetica:

il massaggio quotidiano di manipura il terzo chakra

( si trova nella parte superiore dell’addome a livello dello sterno)

Si  esegue mettendo 2/ 3 gocce di olio essenziale stimolante come ad es il finocchio, l’ eucalipto il pompelmo oppure l’olio essenziale di palmarosa in un cucchiaio di olio di mandorle o un altro olio il più possibili NEUTRO che avete a disposizione.

Si massaggia in senso circolare  prima in senso antiorario poi in senso orario la zona di Manipura per 2 volte al giorno mattina e sera.

 

Un ottimo  aiuto in questa stagione è

La betulla che aiuta a  disintossicare organi, cellule e tessuti  e  contemporaneamente  riduce la ritenzione idrica favorendo il drenaggio dei liquidi . se avete letto l’email che accompagnava l’ultima pratica lunga spiegavo che in primavera è importante stimolare la circolazione linfatica e questo è un aiuto eccellente.

Potete usarla in questo modo:

Tintura madre 80 gocce in 1L d’acqua, da bere nell’arco della giornata, lontano dai pasti per almeno un mese meglio due.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *